Costo di un trapianto di capelli: cosa bisogna sapere

costo trapianto capelli

Quando si decide di sottoporsi ad un trapianto di capelli, il costo è un criterio decisionale fondamentale.

Infatti, il prezzo può dipendere dalla tecnica di trapianto usata ma anche dal tipo di situazione personale o dagli effetti desiderati. Fattori come il paese in cui si trova la clinica o l’esperienza del chirurgo possono avere un peso determinante sul saldo finale.

Sebbene il prezzo sia uno dei criteri immediati nella scelta di effettuare il trapianto in una clinica particolare, non è l’unico aspetto da considerare.

 

Cos’è un trapianto di capelli

Il trapianto di capelli, o autotrapianto, è un’operazione chirurgica che consente di riottenere i capelli laddove essi sono caduti.

Sempre più pazienti scelgono la soluzione dell’autotrapianto per risolvere il problema dell’alopecia androgenetica. Il trapianto di capelli funziona sia in caso di alopecia androgenetica maschile che femminile.

Se desideri approfondire il tema del trapianto di capelli, clicca qui.

 

Quanto costa in media un trapianto di capelli

Il prezzo di un trapianto di capelli è uno degli aspetti principali che contraddistingue l’operazione. Esso in generale può variare da un minimo di 2000€ fino a 10000€.

Tuttavia, numerosi sono i fattori che determinano il costo di un trapianto. Ad esempio, se si è completamente calvi o solamente diradati in un’area circoscritta; se si esegue l’operazione in Italia o all’estero; oppure se semplicemente ci si rivolge ad un chirurgo di fama internazionale.

 

Cosa influisce sul prezzo di un trapianto

Il costo di un trapianto dipende da moltissimi fattori. Esaminiamone i più importanti.

Costo di Struttura, igiene e sicurezza

Innanzitutto la struttura deve essere idonea all’esecuzione dell’operazione di trapianto di capelli. In modo particolare, l’ambiente deve garantire igiene totale, sicurezza e qualità al paziente.

Per ottenere queste qualità sono necessarie spese da parte della struttura per adeguarsi agli standard medico-chirurgici.

Professionalità dell’equipe medica

Un’equipe medica professionale è il punto di partenza per ottenere i risultati desiderati. Resta fondamentale rivolgersi a personale qualificato e altamente specializzato.

Allo stesso modo, un’equipe medica di tutto rispetto dispone di attrezzature moderne e di alta qualità.

Questo è necessario per minimizzare gli effetti collaterali e garantire il successo dell’operazione.

Tipo di tecnica usata e numero di unità follicolari

Il trapianto di capelli può essere effettuato secondo diverse tecniche, come la FUE o la FUT.

Nel primo caso, le unità follicolari vengono estratte direttamente dalla zona donatrice per mezzo di uno strumento particolare, il punch. In seguito, le grafts sono innestate nella zona diradata dopo aver aperto i canali oppure tramite DHI.

Invece, il trapianto FUT prevede il prelievo delle unità follicolari da una zona unica di cuoio capelluto che viene rimossa chiamata losanga. Le unità follicolari dell’area di pelle rimossa sono poi sezionate, divise e successivamente innestate.

Alcuni trapianti come quello FUE sono meno invasivi di altri come il FUT, ma richiedono molto più tempo.

Inoltre, a parità di tecnica, un numero di innesti maggiore comporta un trapianto più lungo, e quindi un costo maggiore.

 

Costo di un trapianto e risultati

I risultati di un trapianto di capelli non sono proporzionali al costo dell’operazione ma risparmiare sul trapianto può comportare non ottenere i risultati desiderati.

Infatti, bisogna considerare il trapianto di capelli come un investimento, e non un costo. Se ci si affida ad una clinica affidabile e specializzata, i capelli trapiantati non cadranno nel corso del tempo. Così facendo si eviterà anche di doversi sottoporre ad un nuovo intervento.

Inoltre il costo determina la qualità del servizio ricevuto, come le visite mediche pre-post operazione o l’intervento stesso.

Alcune cliniche estere, soprattutto in Turchia, offrono pacchetti speciali compresi di volo, soggiorno, trapianto e visita alla città. In questi casi sta a noi se risparmiare su noi stessi o spendere di più ed avere risultati migliori anche se non è detto che in tutti i casi i risultati non possano essere soddisfacenti.

Dove conviene fare un trapianto di capelli

Trapianto di capelli in Italia e costo

Non bisogna necessariamente andare all’estero per fare un trapianto di capelli. Nel nostro paese ci sono infatti chirurghi specializzati di fama internazionale che eseguono quotidianamente operazioni di trapianto di capelli a prezzi competitivi.

Un esempio è la Dott.ssa Chiara Insalaco, con sede a Roma. La Dott.ssa Insalaco si è specializzata in Chirurgia Plastica e Ricostruttiva alla Sapienza. In seguito ha affiancato negli USA il Dott. John Cole.

Al giorno d’oggi, la Dott.ssa è nota a livello mondiale per i suoi trapianti eseguiti con tecnica FUE CIT.

Se desideri avere maggiori informazioni sulla Dott.ssa Insalaco, visita il sito al seguente link.

Trapianto di capelli nel mondo e costo ad unità follicolare

Il mondo è pieno di chirurghi che eseguono l’autotrapianto. Il prezzo ad unità follicolare varia in base alla clinica e alla tecnica usata.

Inoltre, la maggior parte dei chirurghi ha un prezzo superiore per un certo numero di innesti iniziale.

Vediamone alcuni esempi:

  • Hasson, Vancouver, Canada. Il costo per la FUE è di 6 dollari per unità follicolare ($/u.f.) per le prime 2000 u.f., e 5$/u.f. per le successive. Il costo per la FUT è 5$/u.f. per le prime 2000, poi 3$/u.f.
  • Poswal, Nuova Delhi, India. Il costo per la FUE è 4$/u.f. per le prime 3000, poi 3.5$/u.f. Se eseguito con FUT, il costo è 1.25$/u.f. per le prime 1500, poi 1$/u.f.
  • Koray, Istanbul, Turchia. Il costo per il trapianto FUE è 2.5€/u.f.
  • La Dott.ssa Chiara Insalaco, in Italia, offre i trapianto di capelli FUE a capelli rasati a 3€/u.f. a capelli semirasati (soltanto rasati in area donatrice) a 3.5€/u.f. e a capelli lunghi a 4€/u.f. mentre il BHT ha un costo di 4€/u.f.

 

Alternative al trapianto e costi

Dato il costo importante di un trapianto di capelli, prima di sottoporsi conviene informarsi e fare diversi consulti. Questi permettono di capire meglio quali sono i propri obiettivi e scegliere il percorso migliore.

Oltre al trapianto di capelli, esistono anche altre terapie a cui è possibile ricorrere.

Per esempio, seppur la terapia farmacologica non possa ritenersi un sostituto dell’intervento, ad alcuni pazienti viene somministrata Finasteride, ad altri Minoxidil.

Le terapie farmacologiche sono sicuramente meno invasive e meno costose di un trapianto, ma garantiscono minori risultati a lungo termine.

Se desideri effettuare un consulto gratuito, clicca qui.

 

Conclusioni sul trapianto e i costi

Il costo di un trapianto di capelli è un parametro importante che può determinare la qualità dei risultati.

Il prezzo è infatti sinonimo di equipe professionale e specializzata, che segue tutte le disposizioni medico-chirurgiche necessarie. D’altra parte pagare di più non vuol dire necessariamente avere un risultato migliore.

Esistono anche in Italia chirurghi di fama internazionale a prezzi convenienti, come la Dott.ssa Insalaco.

Iscritto al forum Ieson dal 2007, Salusmaster dal 2007 e Bellicapelli dal 2010, moderatore globale del forum Bellicapelli. Creatore di: bellicapelliforum.com, blogcalvizie.it, beautymedical.it, alliance4hair.com, insalacoclinic.com e gestore di oltre 20 website che trattano il tema della perdita dei capelli. Responsabile marketing, comunicazione e CRM nello Staff di Milena Lardì dal 2012. Partecipazione attiva ai più importanti meeting mondiali sulla chirurgia della calvizie. Da maggio 2020 sono consulente con esclusiva nazionale per il Web della dott.ssa Chiara Insalaco.